10 suggerimenti per evitare le frodi online

Come evitare che le tue informazioni finanziarie vengano rubate

Quando i ladri ottengono l’accesso alle tue informazioni bancarie online, ai conti delle carte di credito o ad altri documenti finanziari, possono cancellare i tuoi risparmi, effettuare acquisti o persino aprire nuovi conti a tuo nome.

 

Quindi, come puoi proteggere le tue informazioni dai truffatori finanziari?

 

Archivia i tuoi documenti sensibili in un luogo sicuro o al sicuro

Ciò include il certificato di nascita, il passaporto, la carta d’identità, gli assegni, gli estratti conto bancari e le carte di credito non utilizzate. 

 

Chiunque abbia accesso a casa tua può potenzialmente rubare queste carte e documenti se non sono protetti. 

 

Naviga solo su siti online sicuri

 

Cerca l’icona del lucchetto chiuso e “https://” nella barra degli indirizzi del browser. Questo ti aiuterà a evitare le truffe dello shopping online in particolare se frequenti siti scommesse straniere.

 

Attivati la crittografia HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure). Questo protocollo cripta le informazioni che trasferisci sul web, rendendole più difficili da rubare. 

 

Puoi attivare la crittografia HTTPS quando effettui un acquisto su un sito web o quando esegui un log-in su un social network.

 

Non fornire mai password, numeri PIN, numeri di account, ecc., per telefono o tramite SMS o e-mail

 

Le istituzioni finanziarie non chiederanno mai questi numeri. Se un rappresentante ti contatta e ti chiede queste informazioni, stai in allerta.

 

Uno dei tipi più comuni di frode include i criminali che si atteggiano a rappresentanti per “avvisarti” di una potenziale truffa in atto contro i clienti di quella banca o istituto finanziario. 

 

Chiedono queste informazioni con il pretesto di aiutarti quando stanno davvero rubando le tue informazioni personali.

 

Iscriviti alle notifiche push per le transazioni di mobile banking

 

Riceverai un avviso quando si verificano acquisti o prelievi bancomat, quindi puoi contestare immediatamente questo tipo di truffe bancarie se sono fraudolente. 

 

Un monitoraggio vigile è il modo migliore per rilevare le frodi prima che causino danni irrevocabili.

 

Scegli una password complessa e cambiala regolarmente

 

Se usi la stessa password per accedere a più servizi online, puoi essere facilmente scoperto e hackerato, soprattutto se hai un account su un sito web popolare (pensa a Twitter o Facebook). 

 

Per questo motivo, devi scegliere una password complessa che non può essere decifrata né da te né dal computer, inoltre devi cambiarla regolarmente – almeno una volta ogni tre mesi o anche meno.

 

Limita la quantità di informazioni che condividi online e sui social

 

La condivisione di compleanni, nomi di animali domestici, squadre sportive preferite, città natale, datori di lavoro e altri dettagli personali su Facebook, Instagram e LinkedIn può rivelare informazioni personali che i truffatori possono utilizzare per tentare di truffarti online.

 

Fai attenzione ai collegamenti e agli allegati nelle e-mail, nei pop-up di contenuti sponsorizzati e nei testi

 

Anche se conosci il mittente. Questi possono contenere codice dannoso per installare malware o spyware. 

 

Passa il mouse sopra i collegamenti prima di fare clic su di essi per verificare che siano sicuri. 

 

Se non sei sicuro, cerca una lettera o un numero che possa sembrare strano o sospetto. Inoltre, i truffatori utilizzano sempre più i codici QR per nascondere malware o inviarti a siti di phishing. 

 

Se non conosci il mittente, non scansionarlo.

 

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *