Formula E: A Berlino DeVries e Mercedes campoioni del mondo

Nel circuito dell’ aereoporto di Tempelhof si conclude la gara con un finale che era già stato annunciato

Per questo finale di Formula E, le aspettative sono state rispettate. Nick DeVries e la Mercedes sono i nuovi campioni del mondo. L’olandese conclude al quarto posto con il titolo di campione del mondo per la stagione 2021, vincendo anche la classifica costruttori. Si tratta del primo trionfo per la scuderia di Stoccarda, dopo Antonio Felix Da Costa, vincitore con la DS Techeetah nel 2020 del campionato a zero emissioni. La gara è stata pazza con un susseguirsi di sorpassi, bandiere gialle e la Safety car più volte in pista, e un finale che a quanto pare era già stato previsto. Questa volta per l’ex campione in gara le cose sono andate diversamente.

Se ti piacciono le scommesse sportive vai su https://www.22bet.co.com/

La rimonta di DeVries. Bandiera gialla per l’ex campione Felix Da Costa

La gara è iniziata col botto. Allo spegnimento dei semafori, la monoposto di Micth Evans, ferma sulla griglia di partenza, è stata centrata dalla Venturi di Mortara, che distava appena 3 punti dal leader DeVries, dopo il secondo posto in gara-1 di sabato. Addio al mondiale per entrambi i piloti. Dopo la safety car, un altra bandiera gialla con l’ incidente di Jake Dennis. Alla ripartenza, una serie di sorpassi si sono succeduti, per via degli attack mode, dando la possibilità a Nick DeVries di risalire fino alla settima posizione. Nuovamente bandiera gialla con l’incidente dell ex campione Antonio Felix Da Costa. La Safety car scende in pista per la seconda volta. Un avversario in meno per DeVries che nel frattempo è riuscito a raggiungere il podio. Nonostante le schermaglie finali, la situazione al vertice rimane immutata, con la vittoria della Venturi di Norman Nato, davanti a Rowland e Vandoorne. DeVries raggiunge infine l’ottavo posto sufficente per ottenere la vittoria del campionato. Il pilota olandese, nella stagione 2021, ha ottenuto in tutto 2 vittorie e 5 podi.

Aspettando l’ ottava stagione, la classifica piloti 2021 con Felix Da Costa ottavo e DeVries in vetta.

La settima stagione è stata nel frattempo archiviata. A partire dal 2023, le Gen2 saranno sostituite con le Gen3. La Jaguar resterà almeno fino quella stagione. La stagione 2021 è stata parecchio incostante, con ben 12 vincitori diversi in 15 gare. Roma sarà la prima gara europea per quanto riguarda il campionato del 2022. Il prossimo campionato si preannuncia combattuto e aperto, ma c’è una novità: tre circuiti faranno il debutto. Si tratta di Città del Capo, Vancouver e Seul. La prima gara si terrà il 28 e 29 gennaio a Diriyah, in Arabia Saudita. In attesa della prossima gara, che si prevede già molto ricca con i tre nuovi circuiti, la classifica piloti di questa stagione, dopo le 15 gare si è conclusa con l’ ottavo posto di Antonio Felix Da Costa, preceduto da Sam Bird, Robin Frijins, Mitch Evans, Jake Dennis, Edoardo Mortara secondo e in vetta Nick DeVries con ben 99 punti.

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *