Vacanze in Salento: qualche suggerimento

Voglia di mare? Il Salento ci aspetta!

L’estate è ormai alle porte e sempre più italiani si stanno chiedendo dove trascorrere le loro vacanze estive. Il rischio dovuto alla pandemia di Coronavirus ha rischiato di mandare in malora un settore già duramente provato come il turismo. Grazie però alle nuove misure prese dal Presidente del Consiglio Draghi in merito alla carta verde nazionale, ci si potrà spostare liberamente a patto di soddisfare alcuni requisiti.

Una delle zone destinate ad essere presa d’assalto anche quest’anno sarà il Salento. E’ impossibile non innamorarsi di questa zona meravigliosa, ricca di spiagge bellissime, di tradizioni tramandate dal passato, di arte e di buona cucina.

In questa guida vi offriremo alcuni utili consigli per far si che la vostra vacanza in Salento riesca alla perfezione.

Vacanza in Salento: consigli utili

Un primo consiglio necessario è che… non bisogna perdere altro tempo! Se fino a questo momento le prenotazioni erano bloccate a causa dell’incertezza dovuta alla pandemia, con l’annuncio della green pass che a breve diverrà realtà, non possiamo perdere altro tempo. Il rischio è quello di dover scegliere solamente tra le location più care. Su barbarhouse.com avremo a disposizione una vasta scelta di opportunità per tutte le tasche e per ogni esigenza.

Parliamo anche del periodo in cui andare in ferie. Se le nostre ferie rientrano obbligatoriamente nella fascia delle settimane a cavallo di ferragosto, allora c’è poco da discutere. Ma se abbiamo l’opportunità di scegliere noi quando prendere una pausa, allora non disdegniamo periodi diversi. I salentini parlano infatti dell’estate settembrina, visto che spesso anche in questo mese le giornate sono calde ed il mare è ancora più bello rispetto a quello di luglio ed agosto. Le città sono inoltre meno affollate ed il caldo non è così torrido come nel pieno dell’estate. L’unico svantaggio può essere quello che le ore di luce sono di meno e non potremo partecipare alle attività che si svolgono nei mesi clou.

Uno dei vantaggi del Salento è che in poco tempo, al massimo un’ora di macchina, si può raggiungere qualsiasi destinazione. Molti decidono per questo di visitare ogni giorno una spiaggia o una località diversa, o addirittura di visitare più posti nello stesso giorno. Se queste sono le nostre intenzioni, allora potremo cercare il nostro alloggio in una zona situata più nell’entroterra, ma non troppo lontana dalla costa. I prezzi qui sono molto più bassi, e non vivremo nel caos tipico delle città costiere.

Se invece siamo abitudinari e ci affezioniamo ad un posto, allora dovremo trovare una casa o un albergo il più possibile vicino alla nostra spiaggia preferita, per evitare di trascorrere troppo tempo imbottigliati nel traffico.

Un grande vantaggio delle spiagge salentine è che spesso hanno la pineta a ridosso della riva. Se non sopportiamo il sole o abbiamo dei bambini con noi, questo tipo di spiagge potrebbero fare maggiormente al caso nostro.

Ricordiamoci inoltre di consultare il meteo prima di decidere dove trascorrere la nostra giornata al mare. Il vento è infatti spesso protagonista, ma se da un lato il mare è mosso, probabilmente sull’altro versante sarà calmo.

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *