Tennis: Fabio Fognini e Simone Bolelli, sconfitti nella finale di Bastad

Per i due giocatori Fabio Fognini e  Bolelli, sfuma il titolo tra le mani nella finale del torneo di Bastad. I due tennisti italiani hanno perso con Rafael Matos e Vega Hernandez, con un punteggio di 6-4, 3-6, 11-13. Per chi ama giocare alle slot machines, poker, casinò, e tante altre varietà di giochi disponibili sulla piattaforma dedicata, tutti gli appassionati, possono ottenere premi, ricchi bonus e tante promozioni, inoltre, si può accedere da qualsiasi dispositivo app mobile e partecipare al gioco preferito in modalità live, dove per saperne di più clicca qui.

La sconfitta

Cos’è e come funziona la Xtz Coin? Tutta la spiegazione necessaria a riguardo la si può trovare in questo articolo. Nella partita, dopo aver recuperato lo svantaggio di un set, verso la finale. I due tennisti italiani, Fabio Fognini e Simone Bolelli, hanno ceduto a un punto dal titolo sul torneo Atp 250  al “Nordea Open“con montepremi di 534.555 euro e dato vantaggio ai loro avversari. Con il break il punteggio è arrivato a 5-3, dove poi con il super tie-break si è arrivati a 13-11.  Il duo italiano ha dovuto cedere in un’ora e 37 minuti  che alla fine sono andati a favore della coppia Rafael Matos e Vega Hernandez  che si prendono il terzo titolo stagionale. Per i due tennisti italiani, Fabio Fognini e Simone Bolelli, questa è la terza finale di quest’anno, dopo Sydney e Rio de Janeiro, dove sono riusciti a vincere anche un titolo. Ma nonostante ciò, grazie anche ai raccolti sugli Australian Open e i due Masters 1000 di Miami e Roma restano nella qualificazione delle Finals di Torino. I due italiani per ora sono alla nona posizione, con 1.775 punti, dietro ai tennisti Juan Sebastian Cabal e Robert Farah.

Un sogno sfumato

Fabio Fognini e Simone Bolelli cercavano il quinto trofeo, ma il loro sogno è sfumato al vento. I due tennisti per adesso dovranno rinviare ai prossimi tornei la possibilità di arricchire la loro carriera. Ora l’obiettivo della coppia è quella di arrivare a Torino, ma soprattutto Fabio Fognini ha affermato a sue parole un futuro diverso. In effetti di qui, il tennista ha dichiarato: ” Con l’arrivo della pandemia  e i miei problemi fisici, ho attraversato, si può dire, un periodo molto difficile soprattutto nella mia carriera sportiva. Ho vinto delle partite che alla fine mi stanno portando alla fine della mia carriera, ma spero di guarire sempre da questi infortuni continui per continuare. Sicuramente quando arriverà il momento, lascerò il tennis per poi dedicarmi alla mia famiglia. Inoltre nella mia carriera non pensavo di arrivare a 400 vittorie che per la mia età è un punto di arrivo molto importante!” – ha concluso Fabio Fognini.

Conclusione

Quindi per i due tennisti italiani, Fabio Fognini e Simone Bolelli, quella di Bastad è una sconfitta che nessuno si aspettava. Ma nello stesso tempo, la coppia ora cerca di rimediare soprattutto nei tornei dei prossimi giorni dove sicuramente vinceranno qualche altro titolo.

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.